Notizie dalla Regione

21/10/2016 - Con soli 276 euro al mese l’agricoltore non può smettere di lavorare. Una distorsione che azzera il ricambio generazionale sui campi. Il tema al centro dell’iniziativa di Cia e Inac nazionali: in Italia l’agricoltura più “anziana” del mondo. Il 43% dei titolari d’azienda ha più di 65 anni. Sistema pensionistico da rivedere, innalzando i minimi almeno a livello della media Ue. Clicca il pdf qui sotto per leggere il comunicato integrale con la dichiarazione del presidente nazionale Scanavino e il punto di vista di Inac, patronato della Confederazione Italiana Agricoltori

Intranet

consulta la Guida per una spesa a filiera corta!
Joomla templates by Joomlashine